LabDagostino.it

Tele, pennelli e colori: arte e innovazione con gli occhi dei bambini. I figli dei dipendenti di BNP Paribas Cardif sperimentano l’arte pop con l’aiuto di Tomoko Nagao

L’innovazione nasce da un’idea semplice: ce lo dimostrano ogni giorno i bambini, veri e propri creativi naturali, che con la loro fantasia sono in grado di trasformare oggetti comuni in giochi innovativi e di inventare situazioni fuori dall’ordinario, in cui sono avventurieri, pirati, principesse e fate. Stimolare queste loro capacità è importante e l’arte gioca un ruolo fondamentale. L’arte, in tutte le sue varie forme, coinvolge i cinque sensi del bambino, ne rafforza le competenze cognitive, socio-emozionali e multisensoriali e lo aiuta a esprimere le proprie emozioni rendendolo più sicuro. Tra colori, fogli, forbici, colla e pennelli l’arte diventa gioco e li stimola a creare qualcosa di nuovo, sviluppando il loro senso per l’innovazione. É con questa consapevolezza che BNP Paribas Cardif non solo ha avviato una collaborazione con Tomoko Nagao, la più importante esponente MicroPop e SuperFlat in Italia, ma ha voluto coinvolgere anche i figli dei propri dipendenti nella realizzazione di un’opera d’arte, durante la giornata ‘Innovare per crescere’,a loro dedicata.

“L’innovazione per BNP Paribas Cardif è un valore imprescindibile: siamo sempre stati aperti alla contaminazione e a nuovi stimoli, da ovunque essi arrivino. Abbiamo scelto di collaborare con Tomoko Nagao, artista che viene da un Paese con una cultura diversa, alla quale ci lega la volontà di reinventarci costantemente e di dare risposte concrete a un mondo in continuo mutamento, cercando di cambiarlo in meglio. E allo stesso tempo, abbiamo voluto rendere protagonisti i bambini, affidandoci alla loro fantasia e creatività, da cui abbiamo molto da imparare“. Con queste parole, Isabella Fumagalli, Amministratore Delegato di BNP Paribas Cardif in Italia, tra le prime dieci in Italia[1], racconta lo spirito di questa iniziativa divertente e innovativa che ha coinvolto artista, bambini e azienda, nella convinzione che l’arte contemporanea sia un potente catalizzatore del pensiero e come tale sia una leva fondamentale sia per la formazione delle nuove generazioni sia per lo sviluppo stesso dell’impresa.

In quest’ottica di apertura alla contaminazione, BNP Paribas Cardif ha coinvolto un’artista che realizza opere che vogliono essere allegoria – ironica e mai feroce – della nostra epoca, raffigurando brand noti (Easyjet, Esselunga, Sony, Nutella, solo per citarne alcuni) e che “sono il simbolo della società contemporanea e ne rappresentano al meglio i costumi” come precisa Tomoko.

Tomoko Nagao, di origini giapponesi, è il più importante esponente MicroPop e SuperFlat nel nostro Paese e ha realizzato per BNP Paribas Cardif una riedizione della sua famosa opera “La Nascita di Venere” – rilettura in chiave contemporanea del quadro di Botticelli – per celebrare la visione della Compagnia e dei suoi valori con un particolare focus sul tema innovazione. Nell’opera la Venere non poggia su una conchiglia, ma su una PSP, e fluttua tra fiori e rondini (simbolo di BNP Paribas) realizzati dai figli dei dipendenti che hanno finalizzato l’opera insieme a Tomoko. L’opera è assolutamente contemporanea anche per la tecnica utilizzata: la vectorial art per la creazione del soggetto e l’utilizzo dello stencil espressione del linguaggio della street-art e della riproducibilità tecnica dell’arte.

Video della realizzazione dell’opera di Tomoko Nagao per BNP Paribas Cardif: https://www.youtube.com/watch?v=_cvO0jLHCdk

 

.

[1]  Classifica ANIA 2015

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

*

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies