LabDagostino.it

Quanti sono gli italiani che guidano senza assicurazione?

Cresce il numero di italiani che circola senza una copertura assicurativa attiva: sono circa cinque milioni attualmente gli automobilisti che si mettono alla guida incuranti delle conseguenze in caso di assicurazione auto scaduta. Questo è quanto emerge dagli ultimi dati pubblicati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, aggiornati a febbraio 2017.

La percentuale di veicoli attualmente privi di assicurazione valida è oggi del 13%, con un evidente crescita rispetto agli anni precedenti: si pensi che solo nel 2014 si attestava all’8,7% (3,9 milioni). La guida senza assicurazione sembra quindi prendere sempre più piede tra gli italiani.

Guida senza assicurazione: i dati sull’evasione

L’analisi del dataset evidenzia come la maggior percentuale di veicoli privi di valida assicurazione si trovi in alcune regioni del sud; nello specifico, la provincia con la percentuale più bassa di veicoli assicurati è quella di Napoli, dove su 1,2 milioni di autovetture oltre una su quattro è priva di copertura Rc auto; in alcuni comuni più piccoli del napoletano si arriva addirittura quasi al 50% di vetture senza assicurazione valida.

La situazione non migliora di molto nelle altre grandi città: Roma e Milano hanno entrambe circa il 19% di auto non assicurate, e ancora peggio fa Torino con il 24,62%. La provincia più virtuosa è quella di Trento, con il 95% delle macchine in regola.

Bisogna però sottolineare come la quota di evasione generale potrebbe essere sovrastimata, visto che sono inclusi nel calcolo anche veicoli non circolanti perché non revisionati, sottoposti a fermo oppure in giacenza nei concessionari di auto in attesa di essere rivenduti.

Italiani senza Rca: l’allarme dell’Asaps

Sull’argomento è intervenuto Giordano Biserni, presidente dell’Asaps (Associazione amici sostenitori della polizia stradale), che ha parlato di “progressione inquietante” dell’evasione, che in alcune zone “raggiunge percentuali da record”.

È facile immaginare come questo fenomeno sia originato soprattutto dalla crisi economica, che spinge alcuni ad evitare la spesa per la copertura Rca sperando di farla franca. Secondo Biserni però l’aumento dei veicoli non assicurati è dovuto anche ad altre due cause.  Innanzitutto la depenalizzazione del reato di falsità in scrittura privata, che avrebbe reso impossibile perseguire penalmente chi falsifica un certificato di assicurazione. Ha favorito l’evasione, secondo il presidente Asaps, anche la dematerializzazione del contrassegno: non è più infatti necessario esporlo sul parabrezza, perché i controlli avvengono tramite la lettura elettronica della targa.

“Servirebbero il prima possibile norme nuove, più efficaci, per arginare un fenomeno che tra l’altro ha la sua incidenza anche su quello, gravissimo, della pirateria stradale” conclude Biserni. L’Associazione ha annunciato che presto pubblicherà un suo e-book con tutti i dettagli sull’evasione della Rca in Italia.

Auto non assicurata: cosa si rischia?

In Italia un veicolo senza assicurazione non può circolare né restare parcheggiato su una via pubblica: la sanzione prevista in questi casi varia dagli 841 ai 3.287 euro, con fermo del veicolo fino a 3 mesi.

Il fatto che un numero così alto di auto circoli senza un’assicurazione valida aumenta inoltre i rischi di non ottenere alcun risarcimento in caso di incidente. Sebbene esista infatti un Fondo di Garanzia apposito, che tutela gli automobilisti coinvolti in un sinistro con un’auto non assicurata o non identificata, questo interviene solo per cifre superiori ai 500 euro: se quindi si incappasse in un incidente di piccola entità, riuscire ad ottenere un rimborso potrebbe essere molto complicato.

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

*

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies