LabDagostino.it

Polizza Vita: la scelta per un presente sereno

Un’assicurazione sulla vita. Una scelta pensata per tutelare i propri cari. La polizza vita è una forma di assicurazione che coinvolge tre soggetti: il contraente (o assicurato) che decide di stipularla volontariamente, l’assicuratore ovvero una compagnia assicurativa autorizzata che fa da mediatore e il beneficiario, ovvero colui che potrà godere delle prestazioni economiche previste in caso di morte del contraente. Di norma i beneficiari sono i familiari dell’assicurato: la polizza vita, infatti, viene stipulata sulla propria persona proprio per garantire sicurezza economica ai cari in caso di improvvisa e prematura scomparsa. Nella pratica un’assicurazione sulla vita consente di ricevere, in cambio del versamento del premio, una somma di denaro (che può essere capitale o rendita) nel momento in cui si verificano certi eventi legati alla vita di chi ha stipulato l’accordo.

Vivere più serenamente il presente: questo è uno dei motivi che spinge molte persone in questa direzione. Tanti i vantaggi che un simile contratto offre: consente, infatti, di proteggere le persone care, tutelare la famiglia “qualsiasi cosa accada”, onorare gli impegni economici presi in precedenza, consentire ai propri figli un futuro (lavorativo o scolastico) e permettere a un familiare non autosufficiente di avere un capitale a disposizione nell’eventualità che rimanga solo. In poche parole, si tratta di una polizza contro gli imprevisti del futuro.

Sul mercato sono presenti moltissime alternative diverse e LinearLife offre un’interessante opzione. Il costo del contratto di assicurazione temporanea Se6Protettivo può variare da 100 a 300 euro l’anno e il capitale assicurato dipenderà dall’età, dal sesso e dallo stato di fumatore o non fumatore, con tariffe più favorevoli per chi non fuma. Il premio scelto dall’assicurato non sarà soggetto a mutamenti per tutta la durata del contratto: questo significa che non dipenderà dai cambiamenti delle condizioni di salute del contraente e in caso di decesso il capitale liquidabile sarà il capitale assicurato inizialmente. Il contratto ha una durata prefissata pari a 10 anni e il versamento del premio può a essere, a seconda delle scelte dell’assicurato, pagato ogni anno in un’unica rata o in due rate, una per semestre. Nel momento i cui subentrino condizioni esterne che rendono impossibile pagare l’assicurazione è possibile interrompere i versamenti e cessare la copertura assicurativa senza problemi, in qualsiasi momento.

Alla polizza vita è possibile aggiungere alcune garanzie complementari, come Tutela doppia e Tutela doppia più Tutela tripla, che salvaguardano rispettivamente la morte in seguito a un infortunio e la morte in seguito a un incidente stradale: in questo caso, inserendo le due garanzie, si raddoppia o si triplica (come esplicitato dal nome) il capitale assicurato.


Giornalista professionista freelance

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies