LabDagostino.it

Perché l’assicurazione di un’auto a metano ha un costo più alto?

Come molti sanno, il costo di un’assicurazione auto a metano è più elevato rispetto a quello richiesto per un modello a benzina. Il prezzo di una copertura assicurativa è infatti influenzato anche dal carburante utilizzato. Ma come mai questa disparità di prezzo? Scegliere un modello a metano può essere comunque vantaggioso? Nei prossimi paragrafi proveremo a rispondere a queste domande.

 

Assicurazione auto a metano: per quale motivo ha un costo maggiore?

 

Anche se è difficile fare una stima precisa, vista la grande variabilità da compagnia a compagnia, mediamente l’assicurazione di un’auto a metano costa tra il 10% e il 20% in più rispetto allo stesso modello a benzina. Quindi, sebbene molti associno questo tipo di auto ecologiche ad un maggiore risparmio, questo non è vero se ci riferiamo alla Rc auto. Ma a cosa è dovuta questa differenza?

I motivi sono due. Il primo, e principale, è che le compagnie prevedono che chi compra un’auto a metano lo faccia soprattutto per il basso costo del carburante. Di conseguenza, è probabile che il proprietario di questo veicolo sia portato a percorrere più chilometri rispetto a chi invece utilizza una forma di alimentazione meno economica. Poiché più chilometri si percorrono, più si alza la probabilità di incorrere in un incidente, ecco che l’assicurazione di un’auto a metano viene a costare un po’ di più.

Una seconda ragione può essere costituita dai maggiori rischi di incendio ed esplosione insiti nel metodo di alimentazione stesso. In realtà le moderne auto a metano sono sicure quanto le controparti alimentate a benzina, ma è pur vero che è necessaria una maggiore manutenzione: ad esempio, è importante ricordarsi di fare la revisione delle bombole ogni 4-5 anni. Un automobilista che trascuri il proprio veicolo a metano può quindi potenzialmente esporsi ad un pericolo maggiore.

Per questi due motivi, dunque, assicurare un’auto a metano costa di più. Non una buona notizia quindi, soprattutto se si pensa che mediamente la spesa per la Rc auto degli italiani è tra le più alte d’Europa. Ci si può consolare però, almeno per il momento, con il calo dei prezzi Rc auto registrato nel 2017, che ha reso per tutti un po’ più conveniente assicurare il proprio mezzo.

 

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di possedere un veicolo a metano?

 

Il costo leggermente più alto dell’assicurazione auto non è l’unico fattore che potrebbe sconsigliare l’acquisto di un veicolo a metano. Bisogna anche considerare le prestazioni più basse rispetto ai modelli a benzina: la minor potenza del metano infatti, unita al peso delle bombole, porterà la macchina ad essere un po’ meno scattante. Inoltre i distributori di metano, seppur in aumento, sono diffusi in maniera molto meno capillare rispetto a quelli di benzina o diesel: ciò può rappresentare una scomodità, soprattutto se non si ha una stazione di rifornimento abbastanza vicina alla propria abitazione.

Detto ciò, l’alimentazione a metano è vantaggiosa sotto molti punti di vista. Innanzitutto, per i veicoli a metano è prevista la riduzione o l’esenzione dell’importo del bollo auto: l’entità della riduzione, o addirittura la possibilità dell’esenzione, dipende dalla regione in cui ci si trova. Già questo può in tutto o in parte compensare il maggior costo necessario per assicurare un’auto a metano.

Non si può poi sottovalutare il risparmio generato dal minor costo e dalla maggior efficienza del carburante: un’auto a metano consuma molto meno di una a benzina, e sul lungo periodo risulta quindi decisamente conveniente soprattutto se si percorrono molti chilometri all’anno.

Infine, c’è il fattore ecologico: le basse emissioni di CO2, oltre a costituire un beneficio per tutti noi grazie alla riduzione dell’inquinamento, fanno sì che i veicoli a metano possa circolare anche all’interno delle ZTL e durante le giornate di restrizione o blocco del traffico.

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

*

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies