LabDagostino.it

Finanziamenti auto a tasso zero: cosa significa esattamente?

I finanziamenti auto a tasso zero sono una soluzione molto diffusa nel mercato automobilistico e sono spesso presi in considerazione da tutti gli automobilisti che non possiedono la liquidità necessaria e sono quindi costretti a chiedere un prestito auto per affrontare l’acquisto di una nuova vettura. Ma cosa sono esattamente i finanziamenti a tasso zero e quali vantaggi offrono rispetto alle altre soluzioni di finanziamento? Vediamo quindi di fare maggiore chiarezza sull’argomento.

Per capire quali sono le caratteristiche e i vantaggi offerti dai finanziamenti auto a tasso zero bisogna però partire dall’inizio e quindi dai fattori che contribuiscono a definire l’ammontare complessivo di una rata. Le prime voci che bisogna valutare quando si richiede un qualunque tipo di finanziamento sono i tassi d’interesse applicati, ovvero:

  • Tasso Annuo Nominale, il TAN è il tasso d’interesse “puro” applicato al prestito e calcolato in base all’ammontare della cifra erogata. L’importo verrà dilazionato su ogni rata nell’arco dei mesi previsti dal finanziamento.
  • Tasso Annuale Effettivo Globale, il TAEG è un tasso che serve ad indicare il costo complessivo del prestito, includendo le spese di apertura e gestione pratica che devono essere sostenute dall’individuo finanziato.

Quindi quando si parla di Finanziamento a tasso zero, si parla principalmente dell’azzeramento del TAN, ciò vuol dire che non sono previsti ulteriori costi a favore della banca o dell’istituto di credito che eroga il finanziamento. Questa soluzione di finanziamento ha registrato un forte sviluppo nel corso degli ultimi anni a causa della crisi economica del Paese che ha ridotto notevolmente il potere di acquisto degli italiani.

Infatti, oltre ai finanziamenti auto a tasso zero, questa soluzione è sfruttata nell’acquisto di molte altre tipologie di beni di largo consumo, come elettrodomestici, televisioni e altri tipi di dispositivi tecnologici. Il un tasso zero è molto diffuso anche nel mercato automobilistico ma in questi casi le catene di rivenditori e le società di finanziamento stabiliscono un obiettivo, ovvero un numero di contratti di vendita da stipulare per ammortizzare il costo e garantire un margine di guadagno per tutte le parti coinvolte.

Anche il TAEG può essere azzerato?

Si, infatti non mancano i casi di finanziamenti auto con TAEG azzerato. Le spiegazioni in questo caso sono due: la prima è che il rivenditore ha deciso di accollarsi il costo della gestione della pratica; la seconda riguarda invece la possibilità che le spese siano state inserite nel prezzo dell’auto. Sono situazioni molto più rare che si verificano con il lancio di particolari promozioni che mirano ovviamente ad attirare i clienti per far aumentare le vendite.

Attenzione alla clausole legate al Tasso Zero

Sebbene il finanziamento a tasso zero possa sembrare conveniente occorre comunque prestare attenzione alle clausole contrattuali, che spesso rappresentano la via per recuperare quando offerto. Tra le più comuni quella che prevede l’apertura di un conto corrente presso l’ente finanziatore con l’applicazione di determinate commissioni. In modo non solo l’ente che eroga la cifra potrà avere accesso diretto al conto e quindi maggiori opportunità di recupero in caso di ritardi.

In altri casi potrebbe essere richiesta un’assicurazione obbligatoria per ridurre il rischio di insolvenza. In questo caso è importante valutare il costo totale di questa assicurazione e la sua incidenza sul totale dell’importo erogato.

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

*

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies