LabDagostino.it

Codice degli appalti

Codice degli appalti: rinviata al 1° febbraio 2007 l’entrata in vigore di diverse norme

Il primo luglio entra in vigore il Decreto Legislativo 12 Aprile 2006, n.163, recante “Codice dei Contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”.Il 28 maggio il Senato ha approvato il disegno di legge n. 325 recante “Conversione in legge del decreto-legge 12 maggio 2006, n. 173.
All’interno di un emendamento presentato dal governo con l’articolo 1-octiessono state apportate alcune modifiche al Codice.Il Codice entra in vigore nel testo originario per tutte le procedure i cui bandi o avvisi saranno pubblicati dal 1 Luglio fino alla data di entrata in vigore della Legge di conversione del Decreto-Legge n. 173; entra anche in vigore, sempre nel testo originario, anche in caso di contratti senza pubblicazioni di bandi o avvisi, i cui inviti a presentare le offerte saranno inviati nello stesso termine.Dalla data di entrata in vigore della Legge di conversione del Decreto-Legge n. 173, sono rinviate al 1 Febbraio 2007 le norme relative a:

  • Appalto integrato nei settori ordinari (art. 53, commi 2 e 3);
  • Dialogo competitivo (art. 58);
  • Divieto di sub-appalto per l’impresa ausiliaria in caso di avvalimento (art. 49);
  • Accordo quadro nei settori ordinari (art. 59);
  • Ampliamento della trattativa privata (artt. 56 e 57);
  • Centrali di committenza (art. 33).

E’ abrogato, poi, l’art. 177, comma 4, lettera f), relativo al criterio nell’aggiudicazione dei contratti della maggiore entità di lavori e servizi, che il general contractor si impegna a subappaltare a terzi.

Per le materie oggetto della proroga al 1 Febbraio 2007, sino a tale data dovrà essere applicata la normativa previgente (Legge n. 109/1994).

Nel periodo dal 1 Luglio 2006 alla data di entrata in vigore della Legge di conversione del Decreto Legge n. 173, le disposizioni di cui all’art. 256, comma 1 del Codice, risultano abrogate ma successivamente all’entrata in vigore della Legge di conversione torneranno applicabili.

Paolo D'Agostino
Progettista corsi di formazione in videoconferenza ed e-learning settori assicurazioni e compliance aziendale

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

*

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies