LabDagostino.it

Assicurazioni auto 2016: in arrivo grandi novità per gli automobilisti

Sconti sulle polizze e superamento delle differenze regionali sono solo alcune delle novità previste per le assicurazioni auto nel 2016

Le assicurazioni auto del 2016 si preannunciano ricche di novità e del tutto diverse dalle attuali soluzioni. Il Ddl Concorrenza, al momento al vaglio della Camera, potrebbe di fatto rivoluzionare il settore assicurativo italiano, portando anche agevolazioni sugli importi delle polizze rc auto e maggiori vantaggi agli automobilisti virtuosi e più attenti al rispetto del codice stradale. Seguire le novità del mercato e le variazioni delle soluzioni assicurative di Linear o di qualunque altra compagnia assicurativa, potrebbe essere un buon metodo per valutare gli effetti di questi grandi cambiamenti. Ma vediamo nello specifico quali sono le principali novità previste per i prossimi mesi.

Assicurazioni auto 2016: scattano gli sconti sulle polizze

Tra le novità più attese, ci sono le agevolazioni sulle tariffe dell’assicurazione auto 2016. Una grande opportunità di risparmio garantita però solo a certe condizioni: come l’ispezione preventiva del veicolo, l’installazione della scatola nera o dei rilevatori del tasso alcolemico. Gli sconti obbligatori sulla polizza saranno però determinati in base ad una percentuale minima, stabilita annualmente dall’IVASS, Istituto per la Vigilanza tra le Assicurazioni. Il ddl concorrenza prevede delle agevolazioni anche per coloro che hanno intestate più polizze o per coloro che includono nel contratto assicurativo anche la clausola di guida esclusiva.

Eliminare il rischio di frodi assicurative

Le frodi assicurative, uno dei maggiori problemi del settore assicurativo italiano, rappresentano un’altra area di intervento. Oltre alla progressiva eliminazione dei documenti in formato cartaceo, più esposti al rischio di contraffazione, la proposta di legge offre alle compagnie assicurative la facoltà di rifiutare la sottoscrizione di una polizza. Nel caso di dati non veritieri o di testimoni “di comodo”, la compagnia assicurativa può decidere di non offrire le garanzie assicurative.

In casi di incidenti, all’automobilista verrà riconosciuta la facoltà di scegliere a chi affidare le riparazione dei veicolo, facendo cadere in questo modo gli accordi con le officine convenzionate. Tutto sarà deciso dall’intestatario della polizza, che potrà stabilire al momento del rinnovo della polizza se e quali clausole accessorie rinnovare.

Maggiore uniformità territoriale

Tra le altre novità previste dal Decreto rientra anche il superamento delle vecchie differenze regionali per quanto riguarda l’ammontare dei premi, che finalmente garantirà un buon margine di risparmio anche agli automobilisti del Sud Italia. In questo modo sarà possibile superare le discriminazioni regionali e accedere al bonus per l’allineamento della polizza alla media nazionale. L’assicurazione auto 2016 tutelerà inoltre gli automobilisti più virtuosi e quindi attenti al rispetto delle norme previste dal codice stradale.

Un commento alla news “Assicurazioni auto 2016: in arrivo grandi novità per gli automobilisti”

  1. alberto ha detto:

    ..ciao alberto 50 anni, patentato fin dai 18, mai avuto un incidente in provincia di RC, pago assicurazione moto ed auto + del doppio di un mio cugino bergamasco. PERCHE’ visto che io non ho mai fatto incidenti? …allora devo essere indisciplinato e fare danni, almeno giustifico il prezzo alto, senza pagare anche IO quello che altri fanno nella stessa provincia.
    32 anni senza incidenti e pago come chi li ha fatti.
    Penso che lo stato attuale conviene anche alle compagnie.
    Vergogna, vorrei veramente un’Italia divisa in due, Garibaldi ha unito l’italia, gli italiani l’hanno ridivisa.
    Buongiorno.

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

*

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies