LabDagostino.it

Come assicurare un’auto usata?

Come compare e assicurare un’auto usata? E’ un’operazione semplice che richiede però molta attenzione. Scopri come fare.

Sono sempre più gli italiani che acquistano un’auto usata, una valida soluzione per rinnovare la vecchia vettura ma anche riuscire a contenere le spese. Ma quali sono le procedure previste per l’assicurazione auto? Conviene attivarne una nuova oppure ereditare quella del vecchio proprietario?

Come assicurare un’auto usata

Nel caso si decida di ereditare l’assicurazione del vecchio proprietario, al momento della scadenza del contratto non sarà rilasciato nessun certificato di rischio e sarà assegnata di default la quattordicesima classe di merito, la più costosa. Tuttavia, in casi del genere si potrà fare appello alla legge Bersani, ovvero dal decreto legge numero 7/2007, e quindi ereditare la classe di merito di un membro appartenente al nucleo familiare con maggiore esperienza di guida.

Come comprare un’auto usata

Ad ogni modo, prima ancora di scegliere cosa fare con la polizza assicurativa, quando si decide di acquistare un’auto usata bisogna effettuare una serie di operazioni e di valutazioni che richiedono cura e attenzione.

Prima di tutto bisogna evitare di inciampare in una truffa. Qualora infatti l’auto usata sia in vendita a un prezzo piuttosto esiguo, potrebbe trattarsi di un veicolo rubato. Per ovviare a questo pericolo diventa fondamentale visionare i documenti da tenere sempre in auto e quindi i documenti di proprietà e di manutenzione del veicolo. Inoltre è fondamentale richiedere di visionare tutto l’incartamento che testimoni che l’auto non appartenga a terzi.

Ti suggeriamo inoltre di effettuare una supervisione completa del veicolo per essere certo che l’automobile in questione risponda in pieno alla proposta effettuata dal venditore e che cioè presenti tutte le caratteristiche descritte in precedenza dal venditore. Presta attenzione anche al chilometraggio per assicurarti che corrisponda a quanto indicato anticipatamente dal proprietario.

Prima di portare a termine la contrattazione, sottoponi l’autoveicolo al controllo di un esperto per verificare che sia tutto in regola, a partire dal chilometraggio che talvolta potrebbe essere truccato, mostrando meno chilometri rispetto a quanti l’auto ne abbia realmente fatti.

Acquistare auto usata implica passaggio di proprietà

Dopo aver effettuato tutte le valutazioni su indicate, dovrai effettuare il passaggio di proprietà. Questa operazione potrà essere svolta sia autonomamente sia tramite un’agenzia apposita che, ricevuti tutti i documenti utili, si occuperà di seguire l’intera pratica.

Noi ti suggeriamo di attuare l’acquisto nella modalità dell’atto di vendita davanti a un notaio, l’unico documento che dia la garanzia dell’effettivo passaggio di proprietà. Se però decidi di effettuare la trattativa in autonomia, ricordati di verificare la totale trasparenza in tema di burocrazia. Devi assicurarti innanzitutto che ci siano tutti i documenti necessari e soprattutto che questi siano in regola. Nel caso in cui non lo fossero, le conseguenze potrebbero rivalersi su di te a seguito della trattativa di acquisto. Ecco quali sono i documenti da richiedere obbligatoriamente:

– il certificato di proprietà,

– la carta di circolazione,

– la polizza dell’assicurazione auto precedentemente stipulata,

– il libretto dei tagliandi, ossia il documento che segnala tutta la storia della manutenzione “ufficiale” dell’automobile che stai acquistando,

– le ricevute di pagamento del bollo del veicolo,

– le fatture delle riparazioni dichiarate,

– il bollino blu, cioè l’attestato di avvenuta revisione, obbligatorio dall’anno 2000 per tutte le automobili,

– le tessere codici di emergenza. In caso di avaria, queste tessere con codici sono fondamentali per sbloccare tutti i dispositivi elettronici e la radio.

 

Aggiungi un commento*

Accedi con il tuo account »   oppure aggiungi un commento compilando il form sottostante



*Aggiungendo un commento dichiari di aver letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy e le note legali di AssiSearch.it.

*

AssiSearch.it è un marchio di Paolo D'Agostino in uso al Laboratorio D'Agostino S.r.l. - Socio unico P.IVA 02225510698
Tutti i diritti riservati. AssiSearch non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Note legali - Informativa sulla privacy - Informativa estesa sui cookies